Mentana e la #SERR15: “La sostenibilità quotidiana”

La sostenibilità quotidiana

COMUNICATO STAMPA

IL COMUNE DI MENTANA PARTECIPA ALLA
SETTIMANA EUROPEA PER LA RIDUZIONE DEI RIFIUTI 2015

 

Il Comune di Mentana partecipa alla settima edizione della SERR – Settimana Europea per la Riduzione dei Rifiuti (European Week for Waste Reduction), per un coinvolgimento attivo di cittadini, commercianti e associazioni, con una serie di iniziative a partire da venerdì 27 fino a domenica 29 novembre quando, alle ore 17, in concomitanza con la marcia globale per il clima, alla Galleria Borghese in via III Novembre si terrà l’incontro pubblico di presentazione del “Porta a Porta”, dell’ecocentro comunale e la premiazione del contest fotografico “La sostenibilità quotidiana” promosso dall’associazione culturale e ambientale Ecobaleno.

Dopo l’edizione del 2014 con la sfilata di moda da abiti da riuso, la partecipazione delle scuole e un’esposizione di artigianato creativo e prodotti di design a partire da materiale da recupero, quest’anno si replica con il premio di fotografia “La sostenibilità quotidiana” ispirato al decalogo delle buone pratiche in casa e in ufficio redatto durante il progetto sperimentale per la riduzione e il riutilizzo dei rifiuti denominato Amministrazioni Sostenibili. Il decalogo inoltre è stato recentemente fatto proprio dall’Amministrazione comunale grazie a una delibera formale di adesione ai suoi punti. La manifestazione si pone come una ulteriore tappa di un percorso propedeutico all’introduzione del sistema di raccolta rifiuti domiciliare, anche detto “Porta a Porta”.

La giornata di domenica 29 novembre è stata scelta in concomitanza con la marcia globale per il clima a sottolineare la grande importanza di questo avvenimento e l’impegno di ciascuno verso gli obiettivi di sostenibilità ambientale e la COP21 di Parigi, a dimostrazione della vicinanza con i tragici avvenimenti accaduti nella capitale francese e per l’appuntamento della 21° Conferenza delle Parti sul tema clima e ambiente che avrà inizio il giorno seguente. Durante la giornata il noto cantautore e artista Gianni Mauro dei Pandemonium presenterà in anteprima una nuova versione della canzone “La differenziata”, realizzata per l’associazione Ecobaleno e a testimonianza del suo impegno per una migliore qualità di vita per tutti.

La Settimana Europea per la Riduzione dei Rifiuti rappresenta la principale e più ampia campagna di informazione e sensibilizzazione dei cittadini europei circa l’impatto della produzione di rifiuti sull’ambiente. Nata all’interno del Programma LIFE+, si avvale del sostegno della Commissione Europea. L’edizione 2015 si svolge sotto l’alto patrocinio del Parlamento europeo e con il patrocinio del Senato della Repubblica e della Camera dei Deputati. La SERR è resa possibile grazie al contributo del Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare, di CONAI e dei sei Consorzi di Filiera: CIAL, COMIECO, COREPLA, COREVE, RICREA e RILEGNO. In Italia la “Settimana” è promossa da un Comitato promotore nazionale composto da CNI Unesco come invitato permanente, Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare, Utilitalia, ANCI, Città Metropolitana di Torino, Città Metropolitana di Roma Capitale, Legambiente, AICA e dai partner tecnici  E.R.I.C.A. Soc. Coop. ed Eco dalle Città.

 

Per maggiori informazioni visitare i siti www.amministrazionisostenibili.org, www.ecobaleno.it, www.comune.mentana.rm.it

Ufficio Stampa Eco Connection Media a.fabrizi@ecoconnection.it

Annunci

Suggerisci un libro o una rivista!

Biblioteca

Biblioteca Comunale #Green

Grazie al progetto “Amministrazioni Sostenibili” sarà possibile acquistare per la Biblioteca Comunale una serie di testi (in formato cartaceo o elettronico grazie ai nuovi e-reader in dotazione) o abbonamenti a riviste e pubblicazioni.

Proponi e suggerisci le tue idee scrivendo a ecobaleno@gmail.com o sul modulo dedicato che trovi in Biblioteca, se non già presenti nell’archivio, fattibilmente con le possibilità di spesa, potrai arricchirne il catalogo con testi e notizie su ambiente e buone pratiche.

Sabato 17-10-2015: intera giornata di formazione gratuita sulla rigenerazione dei PC

giornata di formazione gratuita sulla rigenerazione dei RAEE

Per partecipare iscriversi inviando una mail a ecobaleno@gmail.com

NB: Chiunque abbia un proprio pc che vorrà provare a riparare può portarlo con sé!

 

Formazione gratuita sulla rigenerazione dei computer

“Galleria Borghese” Mentana (RM) – piazza Giuseppe Garibaldi

 

Il programma della giornata

10.00
. l’impatto ambientale dei rifiuti elettronici e le pratiche di rigenerazione e riutilizzo come pratica di prevenzione ambientale dal basso.
. breve storia del trashware in Italia, dagli albori ad oggi.

10.30
. processori, ram, dischi e schede di espansione.
. requisiti hardware di diversi sistemi operativi e applicativi.
. smontare e rimontare computer.

12.00
. storia del movimento del software libero.
. le diverse distribuzioni.
. visita panoramica di un sistema linux.
. gli applicativi più diffusi (Libre Office, Firefox, GIMP…)

Pausa pranzo

14.00 Usare Linux:
. Installazioni di Linux e software aggiuntivi

16.00
.Uso di Linux (30 mina)

16.30
.Le basi del problem solving e le risorse per approfondire (1 ora)

 

Docente: Nicolas Denis di Re-ware L’informatica sostenibile

L’evento su FB: https://www.facebook.com/events/983297548379612/

Per iscriversi: ecobaleno@gmail.com

Sagra dell’Uva e il problema della frazione “organica”

sagra dell'uva di MentanaIn occasione del 60° anniversario della Sagra dell’Uva il progetto “Amministrazioni sostenibili” con la proposta “il rifiuto organico: ritorno alla terra” si concentra sulla riduzione e il corretto smaltimento della frazione organica in un’ottica di tutela dell’ambiente (naturale e urbano) inteso come bene comune, con la diffusione di buone pratiche, come il decalogo per la riduzione dei rifiuti in casa e in ufficio, e comportamenti virtuosi in un clima conviviale e ludico-pedagogico, perché “nulla è più serio del gioco”, come ricordava il pensatore Gregory Bateson, autore di “Verso un’ecologia della Mente” e “Mente e Natura”.

Gli interventi previsti nei prossimi giorni:

Ecopoint (punti informativi)

  • 2 ottobre 2015 – venerdì – Castelchiodato piazza G. Matteotti:
    Ecopoint dalle ore 10.00 alle 14.00
    Spazio aperto con le associazioni e le realtà di zona che condividono le tematiche ambientali
  • 3 ottobre 2015 – sabato – Piazza C. A. Dalla Chiesa:
    Ecopoint dalle ore 17.00 alle 21.00
    Workshop “cucina senza sprechi” da parte dell’eco-blogger “Miss Critical Kitchen” dalle ore 19.00 alla ore 20.00
  • 4 ottobre 2015 – domenica – Piazza C. A. Dalla Chiesa:
    Ecopoint dalle ore 15.00 alle 19.00
    Spazio aperto con le associazioni e le realtà di zona che condividono le tematiche ambientali

Durante gli Ecopoint, su questo sito e sui social di riferimento sarà promossa una consultazione pubblica per l’acquisto di un totale minimo di n° 10 libri (in formato elettronico o cartaceo) con tema naturalistico, agroalimentare e sulla sostenibilità ambientale a supporto delle azioni già previste per la Biblioteca Comunale.

Gli interventi e le azioni in programma sono stati ideati secondo le linee guida dell’Unione Europea sulla corretta gestione del problema della produzione, conferimento e smaltimento dei rifiuti (in particolare riguardo alla “riduzione” e al “riutilizzo” dei rifiuti) e nel rispetto dei dettami per la gestione di una “ecofesta” suggeriti dalla Provincia di Roma per il punto informativo dedicato (Ecopoint) che costituirà anche buona pratica verso le altre realtà presenti alla manifestazione (secondo modalità “push” e “pull” di indirizzo al cambiamento).

Fonte immagine: piacerediconoscerti.it

Amministrazioni Sostenibili e la sostenibilità è d’ufficio!

5Il progetto “Amministrazioni Sostenibili” ha avuto inizio ufficialmente il 22 novembre 2014 con l’evento pubblico organizzato alla Galleria Borghese di Mentana per l’apertura della Settimana europea per la riduzione dei rifiuti (#SERR14). Eco-design, tra bellezza e sostenibilità per un nuovo modo di vivere la nostra città.